La nostra storia

Tante persone hanno avuto importanti intuizioni, ma non tutti sono stati in grado di realizzare, ingegnerizzare e vendere i loro sogni
Bed Up Down è il frutto di idee volte a risolvere problemi che tutti noi cerchiamo di risolvere nella nostra vita quotidiana
“Nel 1987, avevo 24 anni e tanta passione per il mio lavoro, guardando dal di fuori il mondo dell’imprenditoria, sognavo di poter entrare anche io a far parte di quella schiera di persone che, con tanto sacrificio e amore per il proprio lavoro, aprirono una loro Azienda nella speranza di poter migliorare il proprio stile di vita, concedendo un futuro più sicuro ai propri famigliari. Così nel 1988 fondai la A.G. Stamp, in memoria di mio padre Antonio Gatta diventata in seguito 2G Stamp nome attuale della mia Azienda. L’economia in quel periodo permetteva a chiunque di poter osare, ma allo stesso tempo, chi non aveva forza e volontà, oltre che le capacità, soccombeva alle leggi naturali di mercato. Qualità, tempestività e tanto spirito di sacrificio erano le caratteristiche richieste durante il boom economico del nostro Paese. La politica aziendale è sempre stata quella di impiegare quote consistenti degli utili in ricerca e nello sviluppo di nuovi prodotti da brevettare e immettere sul mercato. La recessione, iniziata nel mio settore nel 2004, mi ha portato a valutare nuove soluzioni per riprendere quel cammino di forte espansione intrapreso negli anni precedenti. Nasce così, quasi per gioco, il primo letto al mondo sospeso nel soffitto, frutto di competenze tecnologiche e di sensibilità al design. Un’idea unica nel panorama mondiale e che ritengo frutto dell’originalità italiana che il mondo ci riconosce. Oggi nell’organico della società lavora anche mia figlia Alexia e molte figure a me care. Alexia si dedica soprattutto alla comunicazione e al marketing. In un prossimo futuro penso che anche la mia secondogenita Ilaria entrerà a far parte del team e grazie alla sua laurea in Business e Management in lingua inglese potrà contribuire a sviluppare ulteriormente la nostra attività sui mercati esteri. Altri prodotti innovativi sono in fase di progettazione La storia continua…

Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Hide Buttons